0828 031700
800 038 419

CEI 11-27 Rischio Elettrico

CEI 11-27 Rischio Elettrico

Descrizione

Durata: 16 ore

Rivolto a

Il corso si rivolge agli installatori, ai manutentori e a quanti svolgono un’attività per la quale è necessario eseguire lavori su impianti elettrici, sia fuori tensione che sotto tensione, con tensione fino 1000 V in c.a. e 1500 V in c.c., sia lavori in prossimità su impianti in alta tensione. I partecipanti al corso devono già possedere una reale esperienza pratica e almeno una generica formazione di elettrotecnica e di impiantistica elettrica.

Descrizione

Il D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. ha reso obbligatorio l’art 82 della Norma CEI 11-27,  che prevede che l’esecuzione di lavori su parti in tensione sia affidata a lavoratori abilitati dal datore di lavoro ai sensi della predetta norma. Tale norma prevede che il datore di lavoro attribuisca per iscritto la qualifica ad operare sugli impianti elettrici che può essere di persona esperta (PES), persona avvertita (PAV) e persona idonea (PEI ) ai lavori elettrici sotto tensione.

La norma CEI 11-27 fornisce quindi sia prescrizioni che linee guida al fine di individuare i requisiti minimi di formazione, in termini di conoscenze tecniche, di normative e di sicurezza, nonché di capacità organizzative e d’esecuzione pratica di attività nei lavori elettrici, che consentono di acquisire, sviluppare e mantenere la capacità delle persone esperte (PES), avvertite (PAV) o idonee (PEI)  ad effettuare in sicurezza lavori sugli impianti elettrici.

Il corso vuole fornire ai partecipanti le conoscenze teorico- pratiche, i criteri e le disposizioni più adeguate per eseguire lavori elettrici in condizioni di massima sicurezza. Illustrare le normative relative ai lavori elettrici e dalla definizione delle qualifiche di persona esperta (PES), persona avvertita(PAV), persona idonea(PEI).

Programma

  • Legislazione sulla sicurezza dei lavori elettrici (aspetti particolari della legislazione di riferimento);
  • La valutazione del rischio negli ambienti di lavoro: i piani di sicurezza e le misure di prevenzione e protezione;
  • Le figure, i ruoli e le responsabilità delle persone adibite ai lavori elettrici e, in particolare, ai lavori “sotto tensione in B.T.” (Norma CEI 11-27).
  • Shock elettrico ed arco elettrico: effetti fisiologici sul corpo umano;
  • Scelta delle attrezzature per i lavori elettrici e particolarità per i lavori “sotto tensione”;
  • Scelta e impiego dei dispositivi di protezione individuale (DPI) per i lavori elettrici e particolarità per i “lavori sotto tensione”;
  • Conservazione delle attrezzature e dei dispositivi di protezione individuale (DPI);
  • La gestione delle situazioni di emergenza: valutazione del rischio elettrico e del rischio ambientale;
  • Indicazioni di primo soccorso a persone colpite da shock elettrico e arco elettrico.
  • La Norma CEI EN 50110-1 “Esercizio degli impianti elettrici”;
  • La Norma CEI 11-27 “Lavori su impianti elettrici”;
  • Trasmissione e scambi di informazioni tra persone interessate ai lavori;
  • I lavori elettrici in bassa tensione: fuori tensione, in prossimità di parti attive, in tensione e criteri generali di sicurezza.
  • Procedure per lavori sotto tensione su impianti in bassa tensione: la preparazione del lavoro;
  • Esempi di schede di lavoro con descrizione delle fasi operative.

    Simulazione finale con verifica dell’apprendimento

Aggiornamento

4 ore quinquennali.

Riferimenti Legislativi

Norme CEI EN 50110-1 e CEI EN 50110-2 (rif. CEI 11-48 e 11-49)
Norma CEI 11-27.

Please follow and like us:

Nominativo

Email

Telefono

Provincia

Richiesta

Autorizzazione al trattamento dei dati